Cote du Rhône 2018 – Syrah

Domaine Jamet
40,00

La famiglia Jamet possiede le vigne dalla fine dell’800 ma è solo dal 1970 che Joseph Jamet decide di non conferire più le uve ma di imbottigliare il proprio vino. Nel 1986 Joseph decide di ritirarsi e di lasciare il Domaine ai figli Jean Luc e Jean Paul, che attualemente gestiscono un patrimonio vinicolo di 8,5 ha. Questa enorme risorsa naturale è composta da più di venti lotti separati, dove spiccano i climats di Chavroche, La Cote Brune, Fontgenat, La Landonne, Cote Rozier. Questa gamma di terroir offre ogni anno un vino ricco e profondo e anche in annate verdi riesce sempre a richiamare quel carattere della “Cote Rotie”. La filosofia aziendale è stabile: un Domaine, un vino. E per la precisione un vino “edonistico”.

A casa Jamet il Cote Rotie si elabora in maniera del tutto tradizionale: diraspatura parziale, vinificazione e affinamento in barrique, imbottigliamento e riposo in bottiglia per circa un anno. Nessuna particolarità se non una ricerca espressiva di un territorio unico.


COD 000DJ-CDR-S Categoria Tag


Condividi